LA STAZIONE VIRTUALE FA PER TE SE:

  • Hai un grande campo con una stazione centrale METOS® e vuoi informazioni meteorologiche per le parti remote del campo, con un costo minimo.
  • Dipendi da specifiche condizioni meteorologiche e vuoi ricevere allarmi antigelo, modelli fitopatologici e dati per prendere decisioni basate sulla temperatura, ma non vuoi spendere troppo per una stazione meteo reale.
  • Hai già una stazione METOS® e vuoi più informazioni meteorologiche rispetto a quelle offerte dalla stazione, come ad esempio sensori virtuali per la velocità del vento, la radiazione solare, la pioggia, il suolo, l’umidità del suolo e la bagnatura fogliare, insieme ai servizi di pianificazione del lavoro, gestione dell’irrigazione (ET) e modelli fitopatologici.
  • Vuoi familiarizzare con l’agricoltura intelligente, ma ora non vuoi acquistare una stazione meteo vera e propria (cooperative, agricoltori, associazioni di agricoltori).
  • Sei un commerciante di attrezzi agricoli che vuole dare ai propri clienti un assaggio di servizi premium aggiuntivi con dati virtuali sul campo.
  • Sei un commerciante di irrigazione che vuole offrire ai clienti Irrimet – pianificazione dell’irrigazione basato su ET.
  • Lavori per i media o per il comune locale e vuoi sostenere il grande pubblico con informazioni meteorologiche e previsioni locali (utilizzando Pessl Instruments API per servizi locali basati sul meteo).
  • Sei un’azienda di telecomunicazioni e vuoi offrire servizi premium di previsioni meteo per i tuoi clienti.
  • Hai bisogno di registrazioni meteorologiche e eventi meteorologici locali estremi per SmartCity e imprese logistiche.
  • iMETOS VWS vs STAZIONE iMETOS IoT

    Stazione virtuale Stazioni iMETOS IOT
    Variabili Stessi parametri di iMETOS IMT300 + temperatura del suolo Basate sul set di sensori
    Precisione Limitata Alta
    Disponibilità Ovunque nel mondo Solo dove viene installata la stazione
    Terreno Terreni non complessi Qualunque tipo di terreno
    Manutenzione Nessuna manutenzione Manutenzione periodica dell’hardware necessaria
    Idoneità per decisioni di valore elevato (gelo, gestione idrica, modelli fitopatologici, ecc.) Limitata Alta
  • Nessun sensore reale – possono verificarsi delle discrepanze con i valori reali.
  • La precisione delle precipitazioni varia da un sito all’altro, a seconda del microclima – sono possibili modifiche manuali dei dati pluviometrici locali.
  • In terreni complessi, è consigliabile l’acquisto di una stazione METOS® per risultati accurati.
  • QUALITÀ DEI DATI FORNITA DA CASI DI STUDIO CONCRETI

    Con casi di studio concreti, iMETOS VWS è in continuo miglioramento.

    Sono stati validati sette diversi parametri ambientali validati in più di 25 diverse stazioni METOS® in tutto il mondo negli ultimi 3 mesi, analizzando l’accuratezza dei dati virtuali provenienti da meteoblue con le letture dei sensori Pessl Instruments.

    In particolare la temperatura dell’aria, l’umidità relativa, la radiazione solare, la velocità del vento, la temperatura del suolo sono considerate su base oraria, mentre le precipitazioni e la bagnatura fogliare su base giornaliera in quanto il periodo di un fenomeno può cambiare rapidamente.

    I risultati mostrano che la temperatura dell’aria su base oraria ha un errore assoluto MAE <1.5K, umidità relativa <10 %, velocità del vento <1.5 m/s e precipitazioni giornaliere %lt;2 mm.

    RISULTATI:

    Per eseguire l’analisi statistica di tutti i dati sono state definite le seguenti misure.

    • Il MAE (Mean absolute error) misura il valore medio degli errori in un set di dati, senza considerare la loro direzione.
    • Il MBE (Mean bias error) è un parametro che indica se il modello prevede in modo eccessivo o insufficiente i valori misurati.
    • RMSE (Root mean square error) è una regola di valutazione quadratica che misura il valore medio di errore. Ciò significa che RMSE è particolarmente utile quando gravi errori sono particolarmente indesiderati.


    *Fai clic sull’immagine per ingrandirla

    La stazione meteorologica virtuale consente di regolare manualmente i dati relativi alle precipitazioni, se necessario. L’utente può utilizzare un piccolo pluviometro per misurare le precipitazioni effettive e quindi correggere i dati in FieldClimate. I dati relativi alle precipitazioni e alla bagnatura fogliare regolati manualmente forniscono risultati più accurati.

    Temperatura dell’aria
    Umidità relativa
    Radiazione solare
    Velocità del vento
    Precipitazioni
    Bagnatura fogliare
    Temperatura del suolo

    HAI UNA DOMANDA? CHIEDI ALL’ESPERTO! *

    Non sei sicuro che questo dispositivo sia quello giusto per te? Hai una domanda tecnica specifica? Contatta il nostro product manager e ottieni le risposte in prima persona.


    Davide TABARELLI
    Product manager per previsioni meteo e hardware

    CHIEDI ALL’ESPERTO

    * Chiedi all’esperto è destinato esclusivamente a domande tecniche. In caso di domande relative al processo di ordine, prezzi, spedizione, ecc.
    contattare il nostro ufficio commerciale.